Usare lo storytelling in classe

Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Patrizia M. il Mar Ago 06, 2019 6:31 pm

Buonasera. Mi chiamo Patrizia e insegno alla scuola primaria.
Grazie per avermi invitato in questo nuovo forum. Credo molto nella collaborazione tra colleghi….quindi mi ha fatto piacere ricevere l'invito!
Parto subito con una domanda.
Da qualche tempo mi sto guardando attorno perché vorrei provare ad aggiungere momenti di storytelling nella mia lezione di inglese. Lavoro alla scuola primaria ed il livello di inglese è basso. Questo è il mio cruccio.
Mentre mi piace molto l’idea dello storytelling (ho visto anche dei video e in Inghilterra ho assistito con i miei figli ad una sessione di mezzora di storytelling, che è stata per me davvero interessante), mi chiedo se possa essere utile in una classe di bambini principianti! Temo che si distraggano, si annoino…perché non sono in grado di capire ciò che dico. Mi sto chiedendo come fare: tradurre? Leggere prima in italiano? E poi, quali testi possono essere adatti? Ci sono realmente dei vantaggi? Qualcuno sa darmi una mano? A settembre inizierò una seconda classe!
Patrizia M.
Patrizia M.

Messaggi : 3
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da AlessandraV. il Mar Ago 06, 2019 6:38 pm

Buonasera a tutte, e grazie per l'invito al forum!
Buonsera a te, Patrizia! La tua domanda è molto stimolante e mi piacerebbe condividere la mia esperienza con te, credo moltissimo nella tecnica dello storytelling!
Mi chiamo Alessandra e insegno inglese in una scuola primaria dalla classe prima alla classe quinta.
Sicuramente lo storytelling è una delle tecniche migliori! I bambini imparano divertendosi e soprattutto, fantasticando! Ho avuto sempre feedback positivi, ti consiglio di approfondire l’argomento  Smile
AlessandraV.
AlessandraV.

Messaggi : 37
Data di iscrizione : 06.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Marta il Mar Ago 06, 2019 6:41 pm

Buonasera a tutti! Mi chiamo Marta e insegno alla scuola primaria.
E’ ormai da qualche tempo che mi interesso alla possibilità di utilizzare store in classe come pretesto per insegnare la lingua per cui l’argomento mi interessa davvero molto! Ho già messo in pratica alcune idee nelle mie classi e devo dire che hanno funzionato davvero bene ma mi piacerebbe trovare nuovi spunti per continuare.. avreste qualche suggerimento nello specifico?

Per rispondere alle domande di Fabrizia: Io non traduco mai ma trovo degli escamotage (come l’utilizzo di immagine, foto, gesti, impersonificazioni varie,.. I bambini si divertono e imparano tantissimo!
La ripetizione non annoia assolutamente.. ANZI! Nelle mie classi man mano che la storia é stata riletta i bambini hanno imparato cosa aspettarsi e hanno spesso letto con me le varie righe della storia!
Marta
Marta

Messaggi : 2
Data di iscrizione : 05.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da AlessandraV. il Mar Ago 06, 2019 6:51 pm

Buonasera anche a te Marta! Quello che dici è assolutamente innegabile - imparano e SI DIVERTONO! Per rispondere ai tuoi dubbi... mi piacerebbe raccontarti la mia esperienza, sperando di poterti essere utile!

Essendo a contatto con bambini molto piccoli so per certo che stimolare la loro fantasia li coinvolge più attivamente e il gioco rende l’esperienza di apprendimento più divertente, quindi quale migliore personaggio se non il loro giocattolo preferito?
Con le classi prime e seconde, ho suggerito ai ragazzi di portare a scuola il proprio teddy bear nel giorno della lezione di inglese – è stato super divertente già dal principio: la presentazione degli orsetti. Con questo breve gioco i ragazzi hanno memorizzato le primissime frasi: my name is…, I am 1 yr old and so on!
Ecco che Tod, Wilson e tutti gli altri intraprendono un viaggio, London for colors, Brighton for numbers… ogni due o tre settimane tutti gli orsetti erano in viaggio per una città, dove apprendevano le diverse parti del programma: colori, numeri, prime espressioni… le lezioni prevedevano anche attività ludiche (giochi di gruppo) o artistiche – I love my classroom to be colorful e inoltre, è fondamentale perché i bambini imparino!
Per ogni viaggio scrivevo un breve racconto – questo è stato ancora più produttivo con i bambini di 4 e 5 elementare: la fase dell’orsetto Tod è passata! In questo caso ho usato Magic English e as every little child in the world, they fell in love with all the characters!!!

Ti racconto il primo di tanti viaggi, quello verso London, the city of colors, così che magari possa essere da spunto per le tue lezioni con i più piccoli!

In classe ho creato un percorso sulle pareti con dei cartelloni - nel caso di Londra ho appeso un cartellone con la cabina telefonica e un autobus uniti al nome del loro colore (red), della ruota panoramica (white) e così via per ogni attrazione interessante e importante della città!
Passando per i vari cartelloni davo loro una brevissima spiegazione - these are busses in London, they are red and they go around the city. Molto brevi e semplici e variano in base alla classe di riferimento, chiaramente!
Una volta arrivati alla fine del percorso, seduti ai propri posti ho dato loro un piccolo passaporto con degli spazi per ottenere dei timbri durante l’attività della lezione successiva.

Il resto della prima lezione l’ho dedicato alla spiegazione di tutti i colori e alcune brevi espressioni utili per la lezione e l’attività successiva: go around and ask your friend....?
Ma i protagonisti erano loro, i Teddy Bears!!! Il tutto era dunque reso più divertente se si prestava attenzione a come cambiano le loro vocine: they pretended to be real teddy bears 😂

Lo scopo è quello di introdurre loro a brevi conversazioni reali, ho dunque insegnato loro come fare richieste: è un’attività riproposta in varie classi e per vari livelli perciò possono variare le domande!
Per quanto riguarda i più piccolini, la domanda è semplice...what color are the busses in London?
E così via per gli oggetti elencati dei quali avranno sempre il nome appeso alla parete e sulle schede preparate per le lezioni! Ad ogni risposta esatta corrisponde un timbro del valore di 5 punti!

La terza settimana si conclude con un’attività di gioco - nell’esempio di Londra ho usato Simon says (in giardino) - ho reinventato una strega comanda colori!
Ho deciso di acquistare dei piccoli regali- penne/ matite di tutti i colori e British flags!
Qual è l’orsetto più ricco?
Con i loro passaporti l’ultima attività del viaggio prevedeva di chiedere agli altri teddy bears di poter acquistare una penna o una bandierina: ho diviso la classe in due gruppi, mercanti e turisti, e alternato poi l’attività!
I punti del passaporto erano their pennies and pounds e la domanda insegnata: can I buy... the + color + pen or flag!
Pieni di colori e sorrisi, sweet teddy bears going around the city can now come back!
AlessandraV.
AlessandraV.

Messaggi : 37
Data di iscrizione : 06.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Patrizia M. il Mar Ago 06, 2019 6:53 pm

Grazie! Sono bellissimi suggerimenti! davvero dettagliati
Dove hai trovato queste attività? Ci sono siti che mi puoi consigliare i dove posso trovare idee già pronte o hai costruito tu tutti i dialoghi da sola?
Patrizia M.
Patrizia M.

Messaggi : 3
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Marta il Mar Ago 06, 2019 6:54 pm

Wow Alessandra! Davvero tutti ottimi spunti, grazie mille!

Fabrizia, c’é il libro di cui parlava Ilaria, the story garden, che ha anche una parte online.. Io però utilizzo vari libri di storie per bambini e costruisco le attività passo passo..

Per l’anno prossimo per esempio avrei pensato di utilizzare: il libro ‘The Smartest Giant in Town” per trattare l’argomento dei vestiti, il ‘Rainbow Fish’ per gli aggettivi tipo nice, rude,.. e ‘My Cat likes to hide in Boxes’ per trattare nazioni e nazionalità e preposizioni..

Voi cosa ne pensate? Li avete mai utilizzati?
Marta
Marta

Messaggi : 2
Data di iscrizione : 05.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da AlessandraV. il Mar Ago 06, 2019 7:08 pm

Vi ringrazio per i vostri feedback!!!

Patrizia, ho inventato queste attività prendendo spunto da esperienze dinamiche svolte durante l'estate e fuori dal contesto classe - un British Village dove gioco e inglese erano continuamente uniti! Vedendo gli ottimi risultati e avendo approfondito l'argomento storytelling ho preparato questo piccolo programma scrivendo i dialoghi per i bambini più piccoli. Sicuramente però, i testi che suggerisce Marta potrebbero essere un ottimo aiuto!!! Soprattutto se gli argomenti iniziano ad essere più complessi Smile

Consiglio comunque di approfondire con dei testi, come suggerisce Marta, The Smartest Giant in Town mi è tornato molto utile, ricordo, con le classi terze nella scuola primaria Smile sono un ottimo appoggio, soprattutto quando il programma da seguire è più specifico!
AlessandraV.
AlessandraV.

Messaggi : 37
Data di iscrizione : 06.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Patrizia M. il Mar Ago 06, 2019 7:13 pm

Grazie quante idee che avete! L'idea del British Village per ambientare sia le storie che i giochi mi piace molto!
Approfitto ancora della vostra gentilezza:
Potreste darmi dei titolio o indicazioni di storytelling che coinvolgano argomenti che dovrò affrontare il prossimo anno (ad esempio, in seconda abbiamo le stagioni e le parti del corpo). Ogni idea di libro da leggere o attività è bene accetta!
Patrizia M.
Patrizia M.

Messaggi : 3
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Chiara Open Minds il Mar Ago 06, 2019 7:21 pm

Buongiorno a tutte!!

Come prima cosa vi ringrazio moltissimo per il vostro contributo, siamo sempre molto contenti di raccogliere opinioni e idee!! Noi di Open-Minds crediamo moltissimo nella forza della condivisione e nel passaggio di buone pratiche!

Comincio subito rispondendo alle prime domande di Fabrizia: lo storytelling é un facilitatore, non un ostacolo! Ricordiamoci che abbiamo a che fare con bambini che sono abituati al momento della storia e che sanno come creasi aspettative e anticipazioni. Proprio su queste abilità già presenti in lingua madre dovremo andare a lavorare per rendere l’ambiente di classe il più efficace possibile: inizieremo fornendo il vocabolario di base e proponendo attività e semplici giochi (possiamo giocare a pictionary o ai mimi), possiamo anche presentare il contesto e i personaggi della storia costruendo un cartellone insieme ai bambini. In questo modo nel momento in cui leggeremo la storia i bambini sapranno già comprendere le parole più importanti. Ricordiamoci comunque di mostrare il libro ai bambini prima di iniziare ad introdurlo! Questo sarà utile per creare aspettative, chiedere anticipazioni, fare ipotesi e fissare l'obiettivo del percorso.

Durante la lettura dovremo preoccuparci di mostrare le immagini presenti sul libro e di interpretare le varie parti con gesti e intonazioni differenti.
Per quanto riguarda le immagini, disponiamo le sedie dei bambini a “V” invece che in cerchio. Per farlo stendiamo le sedie seguendo il disegno qui sotto!

Usare lo storytelling in classe Scherm11

Queste disposizione permetterà a tutti i bambini di riuscire a vedere le immagine senza dovere continuare a muovere il libro.
Un modo divertente per far fruire le storie attraverso i gesti può essere quello di abbinare un gesto a ogni pagina della storia, in questo modo, una volta presa confidenza con il libro i bambini potranno seguire il racconto con semplici gesti passando da una pagina all’altra.. questo sicuramente non li farà mai annoiare!
Un progetto che noi di Open Minds presentiamo spesso, per esempio,  é quello relativo alla storia “The Very Hungry Caterpillar”.
Seguendo le dinamiche della storia riusciamo ad affrontare argomenti come:
1. Ripasso dei Numeri
2. Colori
3. Cibo
4. Ciclo della vita della farfalla
5. Giorni della settimana

Iniziamo mostrando la copertina del libro e chiedendo ai bambini cosa vi é rappresentato. Possiamo chiedere loro di raccontarci cosa si aspettano dalla storia o se hanno mai visto un caterpillar. Proseguiamo di solito presentando il caterpillar e il ciclo della vita della farfalla. Per farlo mostriamo delle immagini delle uova, del caterpillar, del baco e infine della farfalla. Possiamo abbinare un gesto a ogni immagine e giocare con le immagine usandole come flashcards e/o utilizzando la TPR.

Il cibo verrà introdotto in seguito, utilizzando una ‘Scatola magica’ in cui alcuni oggetti plastica verranno inseriti in modo che i bambini li possano toccare ma non vedere. Si chiederà ai bambini di indovinare gli oggetti e verrà fin da subito creata la connessione tra oggetto e parola in inglese. Ricordiamoci di descrivere gli oggetti proponendo ai bambini le parole relative ai diversi colori. Possiamo fare un dettato disegnato ( es. ‘Draw a red apple’) per verificare che i bambini abbiano compreso entrambi i set di vocaboli. Con gli oggetti potremo fare una varietà di giochi per fare esercitare i bambini sul vocabolario target. Quando i bambini avranno preso dimestichezza con i vocaboli potremo passare a introdurre le strutture “I like”’, “I don’t like”, “do you like?”.

I giorni della settimana verranno introdotti attraverso una canzone o una piccola conta. Si può giocare chiedendo ai bambini di battere le mani a ritmo o chiedendo loro di dire i giorni prima pianissimo, poi fortissimo, poi saltando su un piede e cosí via.

Avendo preparato i bambini, non sarà difficile leggere la storia con i bambini chiedendoli di anticipare i giorni della settimana, cosa succede al caterpillar, quanti sono i cibi mangiati ogni giorno e cosí via.. Durante il racconto ricordiamoci però di utilizzare gestualità e movimenti: possiamo andare in giro per la classe, per esempio, lamentandoci per la fame e chiedendo ai bambini se hanno mele, pere,…

Un progetto molto interessante é chiedere ai bambini cosa potrebbero mangiare caterpillar di diverse nazioni. Se ci sono bambini stranieri fateli parlare della propria cultura proponendo per esempio un caterpillar indiano che mangia riso e pollo al curry, uno giapponese che mangia sushi e cosí via! Con i caterpillar delle diverse nazionalità si può costruire un bel cartellone che tornerà anche molto utile nella presentazioni delle diverse nazioni del mondo.

Per ulteriori informazioni vi rimando comunque alla spiegazione dettagliata del progetto sul blog di Open Minds:

https://www.open-minds.it/blog/metodologia-clil/clil-e-storytelling-the-very-hungry-caterpillar-1202

Per rispondere a Marta invece: mi sembra che tu abbia centrato a pieno la tecnica! Usiamo quei libri più o meno per gli stessi argomenti anche noi di Open-Minds!

Aggiungo infine il link al libro di cui si parlava sopra, 'The Story Garden’:

The storygarden (Basato su storytelling): https://www.elilaspigaedizioni.it/res/ftpeli/resources/thestorygarden/The_Story_Garden_TB2.pdf

Chiara Open Minds

Messaggi : 5
Data di iscrizione : 05.08.19
Età : 28
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Admin il Mar Ago 20, 2019 3:06 pm

Buongiorno a tutte, volevo segnalare alcuni articoli scritti sullo storytelling alcuni mesi fa, che magari possono risultare utili:
https://www.open-minds.it/blog/aggiornamento-docenti/lo-storytelling-nellinsegnamento-inclusivo-dellinglese-1266
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 16
Data di iscrizione : 28.03.19
Età : 42
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Fabrizia il Mar Ago 20, 2019 7:09 pm

Grazie! Quante idee? Mi sapreste suggerire dei libri per fare storytelling ad un livello principiante?

Fabrizia

Messaggi : 8
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Admin il Mar Ago 20, 2019 7:14 pm

Ciao Fabrizia! Guarda su, Marta ha già dato diverse idee!
Io ti aggiungo un paio di miei preferiti!
Brown bear Brown Bear what do you see? è molto carino, ai bambini piace tanto. Sembra ripetitivo ma questo dà la possibilità a tutti di ricordare, automatizzare e usare, ovvero diventare attivi nella lezione se vengono interpellati!
E poi mi piace tanto Don't let the Pigeon drive the bus
https://www.youtube.com/watch?v=bZp67sDhuw0
Qui ci sono indicazioni di attività didattiche legate a questa storia
https://www.open-minds.it/blog/scuola-di-inglese/storytelling-che-i-bambini-amano-dont-let-the-pigeon-drive-the-bus-1145
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 16
Data di iscrizione : 28.03.19
Età : 42
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Fabrizia il Mar Ago 20, 2019 10:26 pm

Grazie, secondo voi potrebbe essere una buona idea dedicare una sessione alla settimana alla lettura condivisa regolarmente tutte le settimane?
A me sembra una buona idea, ma temo di trovarmi senza libri adeguati per il loro livello.
Ci sono siti che possono consigliare delle letture adatte? parliamo di bambini che conoscono ancora poche parole in inglese.

Fabrizia

Messaggi : 8
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Admin il Mar Ago 20, 2019 10:32 pm

Ciao Fabrizia, io ti consiglio di iniziare con libri un po' sotto al loro livello, in modo da potere coinvolgere tutti. Darei una occhiata ai libri per l'infanzia, anche se ovviamente le storie sono molto semplici. però devi tenere conto del fatto che i bambini non sono abituati ad ascoltare le frasi in inglese, quindi si deve partire da cose facili, che possano afferrare senza sentirsi frustrati. Alzerai l'asticella poco a poco.
Se ti capita di andare in UK, passa a Poundland...è un negozio che si trova in tutte le grandi città (qui trovi lo store finder https://www.poundland.co.uk/store-finder/) e ci puoi trovare decine di libri cartonati per bambini piccoli ad una sterlina l'uno. Una vera miniera. Ovviamente sono infantili per i bambini di terza elementare, però è anche vero che dal punto di vista linguistico sono bambini piccoli. In realtà molti di loro hanno storie discrete e non sono cosi banali come appaiono. Sicuramente la tua lettura farà il resto, devi essere un po' un'attrice!!! E visto che sono libri abbastanza semplici, dopo alcune letture, alcuni di loro saranno in grado di darti il cambio! Sarà eccitante per loro!
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 16
Data di iscrizione : 28.03.19
Età : 42
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Fabrizia il Mar Ago 20, 2019 10:36 pm

Grazie, ma per il momento non ho in programma di andare in UK...purtroppo!! Dove potrei trovare libri adatti qui in Italia?

Fabrizia

Messaggi : 8
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Admin il Mar Ago 20, 2019 10:48 pm

Beh, c'è Amazon che è una miniera. Ti do giusto qualche idea di librino che mi è capitato recentemente per le mani, ma tieni conto che davvero la letteratura inglese per l'infanzia è vastissima e molto bella. I libri spesso sono curati benissimo anche dal punto di vista iconografico, quindi è un piacere mostrarli ai bambini mentre li si legge, restano affascinati dalle immagini oltre che dalle parole.

Julia Donaldson è una grande. Quasi tutti conoscono il GRUFFALO, ma è solo uno dei suoi libri. Altri titoli popolari sono ROOM ON THE BROOM, A SQUASH AND A SQUEEZE, THE HIGHWAY RAT....sono tutti molto belli e molto adatti per essere letti davanti ai bambini anche perché hanno un sacco di ripetizioni, come dei tormentoni. I libri sono in rima e veramente bellissimi. Il problema è che non sono facili-facili. Sono pensati per madrelingua, quindi alcune parole usate sono al di fuori del vocabolario usuale. Segnalo che ci sono anche gli activity books.

Charlie and Lola: credo che siano il mio cartone animato preferito. Chi non vorrebbe un fratello come Charlie? Se cerchi su amazon trovi anche la serie dei libri, che riprendono gli episodi TV, le illustrazioni sono bellissime (Lauren Child). Non è troppo difficile, ma lo consiglierei per una quinta almeno. Avere gli episodi TV e anche i giochi della BBC dedicati a Charlie and Lola aiuta.

Per restare sul filone televisivo, trovi su amazon anche le storie di Peppa Pig e di Ben and Holly. Questi sono più' facili, e anche qui: avere la puntata televisiva aiuta!

Un altro grande classico: Eric Carle, il papà del very hungry caterpillar! E' il suo libro più famoso, ma mica l'unico. Io consiglio sempre questo: https://www.youtube.com/watch?v=sGqAw7UM6qo! Una tenerezza senza fine!!!

Aspetto altri consigli!!!
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 16
Data di iscrizione : 28.03.19
Età : 42
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Fabrizia il Mar Ago 20, 2019 11:16 pm

Grazie! Domani controllo cosa trovo su amazon!! Buona notte!

Fabrizia

Messaggi : 8
Data di iscrizione : 06.08.19
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Sara Eva il Ven Ago 23, 2019 9:34 am

Ciao a tutti, volevo suggerire la serie dei MR MEN. Sono tantissimi e molto divertenti. Il problema è che spesso sono un pochino difficili, perché hanno tante parole non banali, ma se si leggono piano piano si può fare un po' di ricerca sul vocabolario e ai bambini piacciono comunque tantissimo!

Sara Eva

Messaggi : 4
Data di iscrizione : 23.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Admin il Ven Ago 23, 2019 9:43 am

Ciao Sara! hai ragione, che belli i MR MEN! Non ci avevo pensato, ottimo suggerimento, grazie!
Ecco il link ai cofanetti
https://www.amazon.it/Men-Complete-Collection-Box-Set/dp/1405274050
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 16
Data di iscrizione : 28.03.19
Età : 42
Località : Milano

https://www.open-minds.it/

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Maestragreta il Ven Ago 23, 2019 3:50 pm

Che belle idee! Ma quindi se capisco bene suggerite di leggere il libro ad alta voce...l'idea mi piace ma ho paura che alcuni ascolterebbero, ma altri farebbero solo confusione (perché non tutti sono in grado di capire!) Qualcuno che ci ha già provato sa dirmi come fare per avere piu' attenzione e silenzio?

Maestragreta

Messaggi : 4
Data di iscrizione : 23.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da AlessandraV. il Mar Set 03, 2019 8:58 am

Care colleghe!
Ho appena preparato una lezione di laboratorio per bambini tra i 10 e i 13 anni allo scopo di esercitare la grammatica inglese prima della ripresa dell’anno scolastico.
Leggendo i vostri commenti nei vari thread postati ho elaborato questa attività che voglio condividere con voi ☺ abbiamo capito che l’unione fa la forza, spero la apprezziate!

Insomma… è necessario che la memoria venga stimolata in tutti i suoi aspetti – la psicologia cognitiva ci insegna che ogni studente elabora l’input in diversi modi. Sicuramente, soprattutto per i più piccolini, un aiuto fondamentale è dato dalla memoria sensoriale che può essere stimolata in diversi modi.
Vi è mai capitato che sia per merito di una determinata canzone che ricordate una struttura grammaticale o un vocabolo specifico?
Emotivamente, quel testo ci ha aiutato ad imprimere quello specifico input.
I bambini a questa età hanno già diversi hobby e passioni perciò l’attività si basa proprio su questi interessi – in particolar modo per lo storytelling faremo riferimento a personaggi famosi di loro interesse.

Materiale:
- Chiedete loro di stampare due foto, di due personaggi famosi di loro interesse e svolgere, con l’aiuto dei genitori, una piccola ricerca a casa recuperando: data di nascita, luogo di nascita, età e successi principali.
- Dovranno preparare una breve descrizione della foto – che deve rappresentare il personaggio per intero.
La descrizione deve essere impostata con l’utilizzo del present simple e continuous. She is … years old, she was born in (l’unica frase in cui si suggerirà l’utilizzo del was, anche perché non è un male se la memorizzano come frase standard, sono poche le occasioni in cui potrebbe cambiare questa espressione), she lives in…, he plays… and so on.
E poi devono descrivere gli abiti indossati e l’attività mostrata nella foto… she is wearing…she is doing…he is playing and so on.

Svolgimento:
- L’insegnante, mentre i ragazzi tengono gli occhi chiusi, appenderà sul muro o la lavagna le fotografie.
- Uno alla volta i ragazzi devono descrivere i personaggi – guess who?
Partendo dalla biografia, arrivando alla descrizione della foto.

Potete dividerli in due squadre o farli giocare singolarmente, assegnando loro dei punti! A discrezione dell’insegnante, la descrizione procurata (considerando comunque che è un compito a casa) può essere valutata in qualche modo, anche in base alla completezza!




AlessandraV.
AlessandraV.

Messaggi : 37
Data di iscrizione : 06.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da LauraMusazzi il Mar Set 03, 2019 9:01 am

Buongiorno Alessandra... stavo giusto seguendo lo scambio di idee tra te e Silvana nel thread inerente ai due presenti...e ora, questa nuova idea! AMAZING Surprised Surprised Surprised
Penso che la userò con i miei ragazzi, anche per iniziare il programma in un modo più...funny e per coinvolgerli...manca poco all'inizio della scuola e settembre è il mese in cui bisogna aiutarli a rimettersi in gioco, sicuramente un'attività simile li spaventerà meno dei classici esercizi di grammatica Razz Razz
LauraMusazzi
LauraMusazzi

Messaggi : 30
Data di iscrizione : 06.08.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Multisensory english

Messaggio Da Anna Vasile il Sab Ott 05, 2019 8:21 am

Salve a tutti,
sono insegnante di sostegno nella classe V della scuola Primaria di Trivento, un paese in provincia di Campobasso.
Sono lieta di far parte di questo stimolante forum.
Sono interessata al metodo multisensoriale nell'apprendimento dell'inglese, l'ho scoperto di recente e sarei felice di poter scambiare con voi idee e condivisioni.
Grazie a tutti
Buon lavoro


Anna Vasile

Messaggi : 1
Data di iscrizione : 05.10.19

Torna in alto Andare in basso

Usare lo storytelling in classe Empty Re: Usare lo storytelling in classe

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum